Lombalgia acuta: agopuntura meglio del Diclofenac

L’agopuntura è più efficace del diclofenac nel trattamento della lombalgia acuta. Un nuovo studio dimostra, ancora una volta, che l’agopuntura è utile nel trattamento della lombalgia, risultando addirittura più efficace rispetto a farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS). In un’indagine svolta in Corea, i ricercatori del Korea Institute of Oriental Medicine hanno sottoposto ad un trattamento con agopuntura 29 pazienti affetti da lombalgia acuta e li hanno confrontati con altrettanti soggetti trattati con diclofenac [1]. Il gruppo trattato con agopuntura ha mostrato livelli inferiori di percezione del dolore e di disabilità fisica, rispetto al gruppo trattato con il FANS. I benefici sono rimasti a livelli significativi anche nella valutazione condotta due e quattro settimane dopo il termine del trattamento. Nell’analisi condotta a 24 settimane, invece, i benefici permanevano, ma non erano più significativamente superiori rispetto al farmaco. E’ da notare il tipo particolare di agopuntura effettuato, definito dagli autori Motion Style Acupuncture Treatment (MSAT). In sostanza si tratta di uno stile di agopuntura, utilizzato spesso nella riabilitazione neurologica o in problematiche di tipo motorio dell’apparato muscolo-scheletrico, nel quale, contestualmente al trattamento di agopuntura, la parte dolente deve essere sottoposta a mobilizzazioni attive o passive (nel caso delle paralisi), volte a massimizzare gli effetti terapeutici del trattamento. E’ opportuno ricordare che non si tratta certamente del primo lavoro a mostrare risultati di questo genere, in quanto sono ormai sempre più numerosi gli studi nei quali non solo l’agopuntura risulta efficace nel trattamento della lombalgia, ma sempre più spesso risulta addirittura significativamente più efficace della terapia farmacologica e/o dei farmaci associati ad altri trattamenti (massaggi, ginnastica, mobilizzazioni etc., etc.). In aggiunta, è bene sottolineare come i trattamenti di agopuntura nelle patologie dolorose sempre più si dimostrino cost-effective, riuscendo ad incidere significativamente sulle problematiche di disabilità, di giorni di lavoro persi e di spesa farmaceutica. In conclusione, è oggi sempre più possibile affermare che l’agopuntura nel trattamento della lombalgia è una tecnica terapeutica efficace, ben tollerata, non inferiore alla terapia farmacologica ed economicamente conveniente per i Sistemi Sanitari pubblici. Se ne auspica pertanto una sempre maggior diffusione ed integrazione anche del nostro sistema di cura. A cura di Alfredo Vannacci Bibliografia 1. Shin JS, Ha IH, Lee JH et al. Effects of motion style acupuncture

 

 

 

 

 

 

 

Author Info

marostica