L’Agopuntura nei pazienti con Rinite Allergica Stagionale

Background L’agopuntura è utilizzata di frequente per il trattamento della Rinite Allergica Stagionale (SAR: Seasonal Allergic Rhinitis) nonostante vi siano limitate evidenze scientifiche. Obbiettivo Valutare gli effetti dell’agopuntura nei pazienti con SAR. Design Trial multicentrico controllato, randomizzato. Setting 46 medici specializzati in 6 cliniche ospedaliere e 32 cliniche private. Pazienti 422 persone affette da SAR con sensibilizzazione delle IgE ai pollini della betulla e al fieno. Interventi Agopuntura più terapia farmacologica (RM: Rescue Medication) con Cetirizina (N=212), Agopuntura Sham più RM (N=102), o sola RM (N=108). In un periodo di 8 settimane durante il primo anno sono stati somministrati 12 trattamenti. Misurazioni Variazioni nei valori totali del Rhinithis Quality of Life Questionnaire (RQLQ) e Rescue Medication Score (RMS) dal giorno zero alla settimana 7 – 8 e settimana 16 nel primo anno e settimana 8 nel secondo anno dopo la randomizzazione, con un margine di variazione predefinito di -0.5 punti (RQLQ) e -1.5 punti (RMS). Risultati Comparata con l’agopuntura sham e con la RM, l’agopuntura vera è risultata associata ad un miglioramento dei punteggi del RQLQ (sham vs. agopuntura variazione media, 0.5 punti [97.5% CI, da 0.2 a 0.8 punti; P<0.001]; RM vs. agopuntura variazione media, 0.7 punti [97.5% CI, da 0.4 a 1.0 punti; P<0.001]) e del RMS (sham vs. agopuntura variazione media, 1.1 punti [97.5% CI, da 0.4 a 1.9 punti; P<0.001]; RM vs. agopuntura variazione media, 1.5 punti [97.5% CI, da 0.8 a 2.2 punti; P<0.001]). Non sono state rilevate differenze dopo 16 settimane nel primo anno. Dopo la fase di follow up di 8 settimane nel secondo anno, è stato notato un piccolo miglioramento a favore dell’agopuntura vera rispetto alla sham (RQLQ variazione media, 0.3 punti [95% CI, da 0.03 a 0.6 punti, P=0.032]; RMS variazione media, 1.0 punti [95% CI, da 0.2 a 1.9 punti; P=0.018]). Limitazioni Lo studio non è stato dotato di strumenti per rilevare effetti collaterali rari, ed i valori basali di RQLQ e RMS erano bassi. Conclusioni L’agopuntura ha portato ad un miglioramento statisticamente significativo dei valori di qualità della vita patologia-correlati (RQLQ) e nell’uso di antistaminici (RMS) dopo 8 settimane di trattamento se confrontata con l’agopuntura sham e con la sola RM, ma il miglioramento potrebbe non essere clinicamente significativo. Brinkhaus B, Ortiz M, Witt CM et al. Acupuncture in Patients With Seasonal Allergic Rhinitis. Annals of Internal Medicine. 2013; 158: 225-234

 

 

 

 

 

 

 

Author Info

marostica