Agopuntura e SSRI nella depressione

1351885558

Sono stati valutati gli effetti anti-depressivi dell’agopuntura e della moxibustione in relazione al solo trattamento con inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI). Nell’ambito dello studio 80 casi di depressione sono stati assegnati random ad uno dei seguenti tre gruppi: agopuntura-moxibustione-SSRI (25 casi), agopuntura-SSRI (25 casi) e solo SSRI (30 casi). Nel report sono descritti i punti di agopuntura e moxibustione trattati nei diversi gruppi. I risultati sono stati valutati considerando l’andamento della scala HAMD (Hamilton Depression Scale). Se confrontati ai risultati del gruppo con solo SSRI i punteggi relativi a fattori come il rallentamento, il sonno e l’ansia somatica e il punteggio totale sono tutti migliorati negli altri due gruppi (p<0,05, p<0,01). Il gruppo con agopuntura-moxibustione-SSRI ha registrato, verso agopuntura-SSRI, punteggi migliori relativamente alle variabili sonno, fattori cognitivi e al punteggio totale HAMD (p<0.05, p<0,01). I tassi di efficacia hanno evidenziato differenze significative fra i tre trattamenti: 100,0% (25/25), 84,0% (21/25) e il 56,7% (17/30). Il risultato ottenuto nel gruppo con agopuntura-moxibustione-SSRI è risultato superiore a quello ottenuto nel gruppo con agopuntura-SSRI (p<0,05); mentre i risultati ottenuti in questi due gruppi, sono risultati superiori a quelli del gruppo con solo SSRI (entrambi p<0,01). Gli autori della sperimentazione ritengono che l’agopuntura o la moxibustione possano esercitare un preciso effetto anti-depressivo aggiuntivo a SSRI: la combinazione dei due (agopuntura e moxibustione) permette infine di ottenere un risultato superiore. Ricerca realizzata da associati a: The Second Clinica lMedical College of Nanjing University of CM, Cina. Jiang JF. et al. (Arati-depression effect of acupunctrue and moxibustion based on SSRIs medicationl. ZhongguoZhenJiu. 2012, Mar;32(3):219-23.

 

Author Info

marostica