La mappatura dei nevi cutanei, meglio definita oggi come dermatosocopia ad epiluminescenza, consiste in una valutazione dermatologica che permette di controllare anche nel tempo la situazione delle lesioni pigmentate presenti sul corpo del paziente.
Viene eseguita mediante l’ispezione della superficie cutanea tenendo monitorate nel tempo quelle lesioni che mostrano caratteristiche atipiche.
La mappatura prevede l’ausilio di strumenti ottici di precisione ad elevato ingrandimento, non invasivi, che analizzano la struttura morfologica esterna delle lesioni e non solo.

Attraverso questa metodica, l’operatore ha l’opportunità di visualizzare ed archiviare su un computer le foto dei nei sospetti, potendole poi confrontare successivamente evidenziando eventuali segni di evoluzione.

E’ quindi un esame diagnostico fondamentale per individuare precocemente la presenza di un tumore della pelle migliorandone così le probabilità di cura; le stagioni migliori per eseguirla sono la primavera e l’autunno-inverno.

 

Prenota ora la tua mappatura dei nei chiamando al 3805465125 – Il dr. F. Marostica riceve previo appuntamento in via Emilia Ponente 16, Bologna